Associazione Radioamatori Carabinieri

C.O.T.A. Carabinieri On The Air

 

In occasione del 30° anniversario dell’attentato terroristico dove perse la vita il Generale dei Carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa, insieme alla moglie e a un agente della scorta, verrà attivata una stazione radio con nominativo specialeII4CC. La stazioneII4CC opererà dal 2 al 9 settembre su tutte le bande HF e in tutti i modi operativi.

 

Lo scopo dell’iniziativa è quello di non dimenticare uno degli eroi delle pagine più tristi e dolorose della nostra storia repubblicana. Il Generale dei Carabinieri Dalla Chiesa, il “prefetto dei cento giorni”, con il suo indelebile senso del dovere e il suo incrollabile attaccamento alle istituzioni, rimane un perpetuo esempio di virtù e fede civile.

 

 

Partecipazione:

Aperta a tutti gli OM e SWL

Periodo:

Dal 02.09.2012 al 09.09.2012.

Bande:

Sono consentite le bande HF in utilizzo ai radioamatori - modi CW – SSB e modi Digitali.

Chiamata:

II4CC 30° anniversario Carlo Alberto Dalla Chiesa

Locatore

JN64FA

Richieste:

La conferma avverrà da parte del C.O.TA. con la speciale QSL commemorativa appositamente creata per l’occasione.

Manager IZ4SUC.

QSL via Diretta or Bureau.

Contribuzione via Diretta:

  1. busta preaffrancata e pre-indirizzata per le stazioni italiane.

  2. 1 USD o 1 nuovo IRC per tutte le stazioni europee.

  3. 2 USD o 1 nuovo IRC per tutte le stazioni extra europee.

 

QSL con annullo filatelico:

  1. 5,00 per le stazioni italiane.

  2. 7,00 per le stazioni estere.

 

Il pagamento può essere effettuato tramite:

Versamento su c/c postale  numero 000060567955 Intestato a :
Associazione Radioamatori Carabinieri C.O.T.A.

Casella Postale n°28 60022 Castelfidardo (AN) Italia

Bonifico bancario:
IBAN: IT 04 L 07601 02600 000060567955 ;  BIC: BPPIITRRXXX

 

Paypal  (modulo su sito web www.cota.cc )

 

 

Note

L’attivazione è curata dal C.O.T.A. Emilia Romagna.

Maggiori informazioni sul sito web www.cota.cc - www.qrz.com

Il ricavato al netto delle spese di gestione verrà devoluto a favore della “ONAOMAC” Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri www.onaomac.it .